Ricerca Kalik ancora in europa

alla fine del 1979 Jac de Ridder disegnò in Olanda il Kalik 30, splendido Half-Tone da crociera/regata lunga 9,15m e con baglio 3,20m.
Il Kalik30, barca performante, boliniera e marina, nasce come sintesi delle migliori esperienze creative di Jacques (Kalik 33, Etap, Spirit ed altre) ma gli elevati costi di produzione, data l’eccelsa qualità dei materiali, non consentiva una produzione di serie e il progetto consentì di costruire, tramite i cantieri Lewin e Van Der Sweppen, solo 25 esemplari, ognuno con differenze e personalizzazioni di prestigio che trovarono come acquirenti facoltosi armatori europei.
Negli anni successivi gli stampi vennero venduti alla Kyung-II, una divisione Hyundai, che ne realizzò alcune centinaia di esemplari destinati prevalentemente al mercato statutinense.
Con questo post, in qualità di armatore di un Kalik 30, nato con il nome Loumiro II ed ora Maracuja, sono alla ricerca di altri fortunati possessori di Kalik in Italia o Europa.
Grazie a tutti coloro che aiuteranno alla ricerca di quanto sopra.

Hello Pier, Since you are looking for Kalik 30 owners in Europe, and more specifically Italy, I thought I would post a link here to our Kalik 30 page. Not sure if it will help or not but you never know.
https://sailboatdata.com/sailboat/kalik-30

1 Like

With thanks to Google Translate:

at the end of 1979 Jac de Ridder designed the Kalik 30 in Holland, a splendid Half-Tone cruising / regatta length of 9.15m and with a beam of 3.20m.
The Kalik30, a performing boat, windlass and marine, was born as a synthesis of the best creative experiences of Jacques (Kalik 33, Etap, Spirit and others) but the high production costs, given the excellent quality of the materials, did not allow a series production and the project made it possible to build, through the Lewin and Van Der Sweppen shipyards, only 25 units, each with prestigious differences and customizations that found wealthy European owners as buyers.
In the following years the molds were sold to Kyung-II, a Hyundai division, which produced a few hundred units mainly destined for the Statutinense market.
With this post, as the owner of a Kalik 30, born with the name Loumiro II and now Maracuja, I am looking for other lucky Kalik owners in Italy or Europe.
Thanks to all who will help in researching the above.

ciao Bruce e grazie per la segnalazione. Conoscevo quella pagina ed in realtà era proprio li che volevo inserire il mio post… ma sono nuovo del forum e devo aver sbagliato qualcosa!
Grazie ancora comunque